Solo il 36% degli aventi diritto usufruisce del bonus sociale ovvero quell’agevolazione economica che garantisce una riduzione della spesa per le utenze di luce, gas e acqua. Per ampliare la platea dei consumatori, l’automatismo dei bonus sociali rappresenta senz’altro un tassello importante nella lotta alla povertà energetica. Quest’ultima infatti è un fenomeno in crescita anche nei Paesi più sviluppati, tanto che solo nel nostro Paese, i poveri energetici sono più di 5 milioni.


Affinché tale lotta alla povertà energetica sia efficace, oltre all’automatismo dei bonus, sono da rivedere gli sconti in bolletta in modo da aumentare la platea degli aventi diritto.
Inoltre, in un’ottica di tutela del consumatore a tutto tondo, sarebbe opportuna l’istituzione di un Fondo sociale che si potrebbe realizzare con le giacenze di fine anno, con gli arrotondamenti annuali delle bollette e con l’energia sospesa (chi può paga per chi non può).
Automatismo, aumento del bonus e Fondo sociale sono le tre misure che ad avviso di Adiconsum sono in grado di combattere efficacemente la povertà energetica.

Sembrerà impossibile ma questa volta si parla di navigazione concreta. Niente tablet e dati mobili, ma imbarcazioni reali che transitano da porto a porto galleggiando su quello splendido elemento chiamato acqua. È arrivata l’estate, quale momento migliore per approfondire i nostri diritti di naviganti?

Ogni mese Adiconsum Verona pubblica sul noto giornale veronese un approfondimento dedicato alla tutela del consumatore. Il prossimo mese non mancare, leggi la nostra rubrica curata da Carlo Battistella.

Le compagnie telefoniche dovranno rimborsare i consumatori per il caso della fatturazione ogni 28 giorni. Lo conferma il Consiglio di Stato: il meccanismo sarà quello della compensazione con le bollette future. …leggi tutto l’articolo »

Ogni martedì, nelle pagine dedicate alle Lettere al Direttore, il quotidiano L’Arena pubblica la rubricaIn difesa del consumatore” curata dalla nostra associazione. Leggi l’approfondimento del 7 luglio 2019 dedicato alle false assicurazioni rc auto.

…leggi tutto l’articolo »

Lo scorso 4 luglio 2019, Adiconsum è stata audita presso l’VIII Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato per esprimere il proprio parere sul disegno di legge 1105 volto a migliorare la trasparenza delle tariffe e dei prezzi applicati dagli operatori dei servizi di telefonia mobile.

…leggi tutto l’articolo »