Pubblichiamo, dall’Arena del 15.04.2011, l’interessante riflessione di Silvino Gonzato¬†in¬†“La Posta della Olga” : ¬ęFinir√† all’esame dei probiviri del bareto¬Ľ scrive la Olga ¬ęla questione delle in . In particolare i probiviri dovranno stabilire chi ha ragione tra i consiglieri comunali Ederle (An) e Papadia (Forza Italia). Il primo sostiene che bisogna rinforzare la segnaletica se no no se capisse quasi ‘n’ostia, come dimostrano i troppi automobilisti multati; il secondo sostiene che la segnaletica √® chiara e riconoscibile pi√Ļ delle frasche de le ostarie de ‘na olta e che quindi i multati hanno poco da protestare dopo aver tentato di fare i furbi. Il mio Gino dice che se due consiglieri, avendo tutto il tempo che vogliono per pensare, si dividono sull’interpretassi√≥n de un cart√®l segnaletico, figuremose la confusi√≥n che g’√† in testa gli automobilisti che devono capire in pochi secondi cosa el dise el cart√®l¬Ľ.

¬ęChe tante multe in questa citt√† vengano date alla va te ciava e che sia pi√Ļ la gente che, pur ritenendo di dover pagare ingiustamente, non protesta per finirla l√¨ e non aver rogne, che quella che protesta e fa ricorso, l’√® sacrosanto come il fatto che el me Gino in leto no l’√® pi√Ļ quel de ‘na olta.Ma visto che le multe, giuste o ingiuste che siano, bisogna pagarle, quando sulla notifica che ti arriva a casa c’√® scritto, per esempio, che la violazione che hai commesso, rilevata dalle telecamere, vale 74 euro da pagare entro 60 giorni e poi leggi che ai 74 euro devi aggiungerne altri 6,60 di spese di spedizione pi√Ļ altri 7 di spese procedurali per un totale di 87,60 e no l’√® mia fin√¨a perch√© ti trovi allegato un altro bolet√¨n con la cifra di 3 euro e 50 del quale non si parla nella notifica, quando insomma hai l’impressione che ci sia poca traspar√®nsa, allora te vien le brose da la rabia¬Ľ.

¬ęEl filosofo-psicologo-sociologo Strusa dice che l’impressi√≥n de ess√†r ciav√† √® peggio che la constatassi√≥n de √®ssar ciav√†. Se quei schei extra che devi pagare sono dovuti al fatto che l’infrazione non √® stata contestata subito da un vigile e che le multe vengono spedite da Vibo Valentia, il problema non √® del cittadino ma del Comune che invece dei vigili usa le telecamere e che invece di spedire le multe da Verona le fa spedire dalla Calabria. Il mio Gino dice che no gh’√® pomata che tegna contro le brose da rabia dovute alle multe co’ la gresta¬Ľ.

di Silvino Gonzato in “La Posta della Olga

Tratto da “L’Arena” del 15/04/2011

Sul nostro sito adiconsumverona.it:

Multe sulle corsie preferenziali: perchè in Piazza Isolo si rilevano un così alto numero di infrazioni?

Multe sulle corsie preferenziali: tutte le informazioni in diretta su Tele Arena il 4 aprile alle 13.35

Multe, Sportello del turista e Registro delle opposizioni: ne abbiamo parlato su Radio Adige. Ascolta la puntata

Notifica delle multe: quali sono i termini corretti?

Multe sulle corsie preferenziali, inizia la raccolta firme dei multati

Multe sulle corsie preferenziali, venerdì incontro Adiconsum

Telecamere e corsie preferenziali: fioccano le multe a Verona

A Verona entrano oggi in funzione altre telecamere sulle corsie preferenziali

Anche a Verona in funzione le telecamere sulle corsie preferenziali